20 settembre 2010

Un mondo senza nero

Ogni volta che coloro una tavola mi piace tantissimo vederla senza il livello dei neri, mi fa sentire quasi quella pittrice mancata di kilometri e kilometri che sono.

La vignetta è estrapolata dalla graphic novel disegnata da Federico Rossi Edrighi e scritta da Mauro Uzzeo con la mia collaborazione come colorista. Il progetto è ancora in lavorazione per la casa editrice Tunué.
E la hummer che qui sembra una jeep fantasma è in realtà il mezzo che accompagnerà la protagonista: Daniela, la tipa "senza faccia" a sinistra.


Dopo aver ricevuto richieste d'amicizia su Facebook da Forza nuova ho capito che il titolo del mio post poteva essere fraintendibile, quindi da "Un mondo senza neri" sono passata ad "Un mondo senza nero", nero il colore, precisiamo. (Grazie Ale!!).

10 commenti:

federico ha detto...

Facciamola tutta così!

Ilaria ha detto...

XD tu si che sei avanti!

spino ha detto...

Visto che devo rosicare d'invidia...quella non è un Hummer: è proprio una jeep :P

Scherzi a parte, complimenti a tutti e due!


E vabbè, anche a mauro! ;)

LisAnna ha detto...

@Fede: no no, non se ne parla!! :P
@Ila: ;D
@Spino: eheh questo fa capire sia quanto ci capisco di jeep sia quanto sono rincoglionita, dato che ho una cartella dove ci sono solo Wrangler e non Hummer!!

Grazie comunque per i complimenti!!;)

spino ha detto...

Beh, vabbè... non ti angustiare...a me succederebbe lo stesso se dovessi fare un fumetto sui negozi di abbigliamento :)


Complimenti meritatissimi a tutti e tre!

Mattia Riami ha detto...

mi piacciono davvero molto i tuoi disegni

Mattia Riami ha detto...

mi piacciono davvero molto i tuoi disegni

homocavo ha detto...

..ho realizzato solo ora (mi segno la data eh) che sei tu che farai i sbrilluccichi colorati per le cose Uzzee/Federiche (che da oggi, quindi - data segnata - definirò come Uzzee/Federiche/Leone).
Complimenti!
Bene-brava-bis!

LisAnna ha detto...

@Homocavo: eheheh siiii! Sono io la realizza sbrilluccichiii!!! ;)

Grazie!!!

homocavo ha detto...

ok..dovrai cimentarti anche in una versione in braille (considerato che Federico ha qualche - ehm - problema coi sbrillucchi..)
:)